ASD. Circolo della Vela – “Mario Cariello” – Termoli

25 – 27 aprile 2008 – Al Campionato d’Abruzzo di Vela d’Altura si impone ‘Strega’, del Circolo Vela di Termoli

Annunci

Si è conclusa la seconda tappa del XVIII Campionato Primaverile d’Abruzzo di Vela d’Altura curata da un’ottima organizzazione del Club Nautico Pescara, nelle bellissime strutture messe a disposizione dal porto turistico ‘Marina di Pescara’. Con la presenza costante del vento, il comitato di regata è riuscito a disputare tutte e quattro le prove in calendario nei giorni 25 e 27 aprile, tutte prove molto tecniche con condizioni meteo marine variabili che andavano dai 2 nodi di vento e mare piatto ai 13 nodi e onda formata, buono il livello di partecipazione, con trentasette imbarcazioni al via provenienti da Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.
Nella giornata iniziale si sono svolte due prove caratterizzate da vento leggero proveniente da nord ovest, con una flotta spesso divisa sui due lati. Il primo posto di giornata se lo sono giocati il Beneeneteau 25 ‘Strega’ di Gianfranco Fiori, unica imbarcazione molisana in gara e Navvarella di Andrea e Enzo De Barona con i colori della compagnia della Vela Pescara. Con accesi ingaggi nei giri di boa, e decisivi allunghi nei lati di poppa la regata è terminata con la vittoria netta in tutte e due le prove di Strega timonata da Maurizio Dicenso coadiuvato alla tattica da Andrea Ritenuti e alle manovre da Gianfranco Fioro, Antonio De Camillis e Gianni Pacucci, tutti atleti del Circolo Termolese.
Secondo giorno con condizioni decisamente più forti, vento sui quindici nodi da nord, mare formato, linea di partenza lunghissima per scongiurare collisione al via, finalmente dopo circa un’ora le condizioni si sono stabilizzate consentendo la partenza della terza e quarta prova, durante la prima poppa un decisivo calo di vento costringe molti equipaggi a spettacolari cambi di vele in corsa. La flotta è partita molto agguerrita e nei giri di boa sono ricomparsi gli stessi ingaggi di venerdì, con la prepotente comparsa tra i primi di Giro di Barra lo ‘Sport Boat’ della Marina Militare che riesce a vincere la quarta prova. Un terzo e un quarto posto di giornata portano l’imbarcazione termolese al primo posto in classifica generale.
Domani e domenica 4 maggio in calendario la terza e quarta tappa del campionato.

Annunci

Annunci