Pubblicato da: Achab | 15 gennaio, 2005

Consuntivo 2004 (Primonumero.it)

Parte il 2005 dopo un 2004 alla grande  

Un 2004 di semina intensa che ha visto le squadre Laser ed Optimist del CVT in costante crescita e già al lavoro dalle prime settimane dell’anno appena chiuso con intensi allenamenti invernali e partecipazione a tutte le principali manifestazioni nazionali.
Per quanto riguarda i Laser, nonostante l’assenza dell’atleta di punta del circolo, Alberto Baccari, alle prese con un serio infortunio alla spalla, il resto della squadra ha ben figurato con Roberto De Camillis e Roberto De Gregorio rispettivamente 1° e 3° in classifica zonale nella categoria Laser 4.7. Roberto De Camillis è stato inoltre autore di un ottimo 6° posto alla regata Internazionale Laser di Settembre organizzata come tutti gli anni dal CV Castiglionese.
 
Piu’ esaltante, per certi versi, la stagione 2004 relativa alla squadra Optimist. Mentre per la squadra Laser si è trattato della conferma di un percorso di crescita iniziato diversi anni fa, per gli Optimist si è vissuto il passaggio dalla scuola, dall’ABC della vela nel 2003 fino ad un ambiente più impegnativo e selettivo del 2004 in cui i timonieri Optimist del CVT hanno affrontato con sorprendente padronanza il mondo dell’agonistica ai più alti livelli nazionali, con partecipazione a tutte le manifestazioni più importanti nel calendario: dalle selezioni zonali fino alla Coppa Presidente/Primavera di Palermo passando per importantissime manifestazioni quali: Il Trofeo Accademia Navale di Livorno,  il Meeting Internazionale del Garda, la Volvo Cup, La Coppa Aico di Cagliari.
 
In un anno in cui non ci si aspettava granché vista la poca esperienza di conduzione di barca e di regata non sono mancate delle piacevoli sorprese che hanno fatto da riscontro ad una precoce crescita a livello tecnico-tattico. Al di là dei risultati del campionato zonale relativamente significativo ma comunque portatore di un ottimo 1° posto Under 13 di Vittorio Di Bona ed un 3° di Marco Coronese ai quali fa da cornice la tripletta dei cadetti con Valerio Memeo, Francesco Ambrosino e Fabio Fiori rispettivamente 1°, 2° e 3° in classifica zonale, al di là di questi risultati infatti, l’intenso lavoro di allenamento ha avuto come riscontro una sequenza di ottime prove e piazzamenti in alcune importanti manifestazioni a livello nazionale che fanno ben sperare per il futuro.
 
La stagione 2004 è infatti iniziata con un 3° posto di una singola prova alle selezioni Interzonali di Anzio con Vittorio Di Bona che sembrava un caso isolato, un bordo fortunato, ma che invece si è rivelato qualcosa di piu’ che ha poi prodotto un 3° posto alla Volvo Cup di Cervia  sempre per Vittorio Di  Bona, per proseguire poi con un ottimo 15° su 120 di Marco Coronese al Trofeo 3 Mari per poi finire ad uno splendido 6° posto finale su 60 ancora di Vittorio Di Bona in Coppa del Presidente a Paleremo in Settembre, ad un solo punto dal podio.
 
Il 2005 è appena iniziato ma al Circolo della Vela di Termoli si scaldano già i motori dei gommoni in dotazione del coach Domenico Guidotti e si carteggiano con cura i Laser e gli Optimist in vista di una stagione agonistica sicuramente ricca di ulteriori soddisfazioni.

http://www.primonumero.it/attualita/sport/articolo.php?id=1760

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: